SPEDIZIONE GRATUITA DOPO I 40€ DI SPESA

Erbe Officinali

SAN RUFFINO ENCICLOPEDIA

Se volete immergervi nel mondo della natura e delle sue strabilianti potenzialità questa pagina fà proprio al caso vostro.

Qui a vostra disposizione ci sono tutte le informazioni che desiderate su ogni pianta e fiore che SanRuffinoLab utilizza e quali metodi usa nella preparazione e nella composizione di tutte le sue produzioni.

Il Dott. Palazzo ha selezionato con cura una gamma di erbe officinali adatte alla cura della persona, della pelle e di alcune patologie. Rispettando la natura di queste erbe , esse ci offrono soluzioni e rimedi per molti tipi di esigenze e disturbi.

Aloe Vera: La pianta della vita

Aloe Vera

Tutto è nato dall'incontro, a suo tempo, tra il fondatore di San Ruffino Lab, il farmacista Pasquale Palazzo ed un medico americano di origine Sioux. Da questa esperienza sono iniziati gli studi e gli esperimenti sul suo utilizzo in cosmesi e terapia. L'Aloe Vera è definita dal Dottor Palazzo un medicamento naturale adattogeno, che tenta di rimediare a molti squilibri dell'organismo.

Non si tratta di pianta miracolosa , ma può svolgere un ruolo di aiuto affinché il sistema immunitario reagisca meglio a diverse patologie.

L'Aloe Vera è originaria dell'Africa centro-meridionale, oggi viene coltivata nelle zone sub-tropicali degli Stati Uniti. Cristoforo Colombo la definì " il medico in vaso ".

Potenzia le difese immunitarie, disintossica e depura l'organismo, è un potente antinfiammatorio. Eccezionale per ustioni, ulcere cutanee, lesioni, dermatiti. E' un antibiotico naturale, riequilibrante intestinale e facilita l'assorbimento di qualsiasi medicinale.

Utilizziamo Aloe Vera di prima qualità in tutte le nostre produzioni mantendone inalterati principi attivi e prorpietà benefiche.

Utilizzo: Tintura Madre, Gel, Succo, Concentrato.

Achillea:

Achillea Millefolium

All’achillea, nota anche come millefoglio, sono riconosciute proprietà: astringenti, antiemorroidarie, amaro-toniche, coleretiche, antibatteriche, antinfiammatorie e cicatrizzanti; inoltre questa benefica pianta officinale ha funzione tonica per la circolazione sanguigna e potere digestivo.

Utilizzo: Tintura Madre

Prodotti Correlati: ACCREM, ALOPCREM, EMORCREM, NEODISMEFIT.

Alga Spirulina

Arthrospira Platensis

Grazie alla presenza di betacarotene, acido ascorbico e tocoferolo che insieme svolgono un effetto sinergico contrastando i radicali liberi. Previene i danni dell’invecchiamento favorendo memoria e concentrazione.

Azione antiossidante e regola l'apparato cardiocircolatorio.

Utilizzo: Estratto Secco

Prodotti Correlati: SLIM LIFE

Alloro:

Laurus Nobilis

Le proprietà dell’alloro sono dovute al suo ricco contenuto di oli essenziali, presenti nelle bacche e nelle foglie. La sua azione benefica nei confronti della cura delle malattie è conosciuta fin dai tempi di Greci e Romani. Tra i componenti presenti nelle foglie di alloro troviamo eugenolo e limonene, che sono accompagnati da altre sostanze volatili attive ritenute benefiche per via delle loro proprietà antisettiche, antiossidanti, digestive e anticancro.

Utilizzo: Tintura Madre

Prodotti Correlati: VARICREM, ALOPCREM.

Amamelide:

Hamamelis Virginiana

L'amamelide è una pianta dotata di interessanti proprietà antinfiammatorie, astringenti, emostatiche locali, vasocostrittrici e flebotoniche. Tali attività sono imputabili soprattutto ai tannini contenuti all'interno della stessa pianta e sono state confermate da numerosi studi.

Utilizzo: Tintura Madre

Prodotti Correlati: ARTDOLCREM, VARICREM, NEOEMORFIT.

Angelica:

Angelica

L'angelica ha un'azione antispasmodica, calmante, carminativa, digestiva, tonica, antinfiammatoria. Per queste sue proprietà, i suoi estratti trovano impiego per calmare i dolori mestruali e il mal di testa. All’azione rilassante sull’intestinosi combina l’effetto carminativo che facilita la digestione, evitando la formazione di gas intestinali.

Utilizzo: Tintura Madre

Prodotti Correlati: PSORCREM

Anice:

Pimpinella Anisum

Le proprietà dei semi di anicesono molto interessanti: i semi sono utili per contrastare funghi e batteri, per aiutare a combattere le infezioni, per favorire la prevenzione delle ulcere allo stomaco, per tenere sotto controllo i livelli di zucchero nel sangue e lenire alcuni sintomi di depressione e menopausa

Utilizzo: Macerato Gligemico

Prodotti Correlato: ALLERCREM 

Arnica:

Arnica Montana

L' arnica è una pianta a cui sono attribuite proprietà antiedematose, antitraumatiche, antireumatiche, analgesiche, antinevralgiche, revulsive, antisettiche e immunostimolanti. Le proprietà antinfiammatorie sono ascrivibili all' elenalina contenuta all'interno della stessa arnica.

Utilizzo: Tintura Madre

Prodotti Correlati: ARTDOLCREM

Artemisia:

Absinthium 

Tra le proprietà dell'artemisia utilizzate in fitoterapia ci sono innanzitutto quelle antispasmodiche, grazie agli oli essenziali contenuti nelle sommità fiorite, utili in caso dolore mestruale e coliche addominali. Gli oli essenziali la rendono anche un ottimo rimedio contro tosse e raffreddore, grazie all'azione espettorante e antisettica, quest'ultima utile anche contro le parassitosi intestinali.

Utilizzo: Tintura Madre

Prodotti Correllati: ARTDOLCREM, NEODISMEFIT.

Bergamotto:

Citrus Bergamia

Oltre all'uso in profumeria, all'olio essenziale di bergamotto si ascrivono proprietà antinfiammatorie, disinfettanti e cicatrizzanti, mentre il succo ottenuto dal frutto pare sia dotato di attività ipocolesterolemizzante e di una potenziale attività antitumorale.

Utilizzo: Tintura Madre

Prodotti Correlati: ARTDOLCREM, ACCREM, CANDICREM, DECUCREM, EMORCREM.

Betulla:

Betula

Le principali proprietà della betulla sono principalmente diuretiche, antinfiammatorie e benefiche per i reni e tutto l’apparato urinario, ma non solo. La betulla, se frizionata sul cuoio capelluto, ne previene la caduta e contrasta diverse problematiche alla pelle. 

Utlizzo: Macerato Glicemico

Prodotti Correlati: ACCREM, PSORCREM, VARICREM, NEOFIBROFIT, NEOSLIMFIT, NEOTONFIT.

Calendula:

Calendula Officinalis

La Calendula officinalis è una pianta ricca di proprietà, vanta infatti doti antinfiammatorie, lenitive e cicatrizzanti, per questo è considerato uno dei rimedi naturali d’eccellenza da utilizzare per tutte le problematiche della pelle:punture di insetti, scottature, piccole ferite, screpolature, infiammazioni, eritemi, geloni, ecc. Si rivela tra l’altro utile in caso di prurito, per decongestionare la pelle ma anche ridurre edemi e gonfiori.

Utilizzo: Tintura Madre

Prodotti Correlati: ARTDOLCREM, ALOPCREM, VARICREM, NEOGENGIFIT, NEOVAGIFIT.

Camomilla:

Matricaria Chamomilla

Con i fiori di camomilla si preparano infusi notoriamente adoperati per le loro virtù blandamente sedative. In realtà la pianta non ha principi attivi ipnoinducenti, come la maggior parte delle erbe officinali che si usano contro l’insonnia, ma al contrario, ha principalmente proprietà antispasmodiche.

Utilizzo: Tintura Madre

Prodotti Correlati: ARTDOLCREM, ALLERCREM, CANDICREM, SINUSCREM

Damiana:

Turnera Diffusa 

Neurotonica, antispasmodica, afrodisiaca, la damiana è il rimedio da scegliere negli esaurimenti che si manifestano con astenia, stanchezza pervasiva, depressione, perdita della libido.

Nella medicina tradizionale messicana è usata anche come efficace antiasmatico - una tradizione che risale alle popolazioni Maya - ma anche contro dispepsie, emicranie e dismenorrea. 

Ottima in tutti gli stati depressivi, in particolare quelli che conseguono a lunghi periodi di superlavoro fisico e mentale, stanchezza, sindrome da burnout e disturbi dell'umore, la damiana è una pianta tonica e stimolante.

Utilizzo: Estratto Secco

Prodotti Correlati: FITO-VIGOR

Genziana: 

Gentiana Acaulis

La genziana è uno dei migliori rimedi per i problemi di stomaco. I principi attivi presenti nella pianta aumentano la produzione di succhi gastrici. Le loro proprietà stimolano l’appetito e favoriscono la digestione. Questi benefici sono da imputarsi principalmente all’amarogentina. 

Secondo quanto afferma Plinio il Vecchio, questo genere di piante prese il nome di genziana dopo che Genzio (180-168a.C.), re dell'I'lliria, affermò di averne scoperto le proprietà curative. Molte specie, infatti, sono usate come "piante medicinali" e le loro radici sono usate per la preparazione di liquori tonici, per esempio nel francese suze e nell'acquavite di genziana.

Utilizzo: Tintura Madre

Prodotti Correlati: NEO-DISPEFIT

Ginkgo:

Ginkgo Biloba

È un albero antichissimo le cui origini risalgono a 250 milioni di anni fa  e per questo è considerato un fossile vivente. Gli estratti di Ginko sono stati sperimentati per un grandissimo numero di patologie e per alcune di esse si sono ottenuti notevoli riscontri di efficacia terapeutica.

In particolare le maggiori evidenze ci sono per il trattamento del declino cognitivo, della claudicatio intermittens, nel trattamento di alcuni disordini con origini vascolari e sindromi metaboliche

Sei esemplari di Ginkgo, ancora esistenti, sono sopravvissuti alle radiazioni prodotte dalla bomba atomica caduta sulla città di Hiroshima. I sei alberi sono ancora in vita e si trovano, contraddistinti da targhe, sparsi per templi e giardini.

Utilizzo: Tintura Madre

Prodotti Correlati: TONIC MAN-SUPER, TONIC FEMALE-SUPER

Ippocastano:

Aesculus Hippocastanum

In generale l'ippocastano ha un effetto antinfiammatorio, migliora il drenaggio linfatico ed aumenta la pressione venosa. Per tale motivo, trova applicazione nel trattamento dell'insufficienza venosa cronica, determinando un miglioramento dei segni e sintomi presenti agli arti inferiori: edema, dolore, prurito, varici, ulcere, senso di tensione e/o affaticamento. 

Nel passato i frutti venivano utilizzati nella medicina veterinaria (da cui deriva il nome, letteralmente castagno per cavalli). È pianta mellifera, i fiori sono visitati dalle api, che ne raccolgono il polline rosso cremisi ed il nettare, da cui producono un miele chiaro.

Utilizzo: Tintura Madre

Prodotti Correlati: ARTDOLCREM

Lavanda:

Lavandulea

Il nome comune "lavanda" con il quale siamo abituati a chiamare queste piante (ma anche quello scientifico Lavandula) è stato recepito nella lingua italiana dal gerundio latino del verbo "lavare" (lavandus, lavanda, lavandum = "che deve essere lavato") per alludere al fatto che queste specie erano molto utilizzate nell'antichità (soprattutto nel Medioevo) per detergere il corpo. 

La lavanda è conosciuta fin dai tempi più antichi per le sue proprietà antiemetiche, antisettiche, analgesiche, battericide, vasodilatatorie, antinevralgiche, per i dolori muscolari ed è considerata un blando sedativo. 

Utilizzo: Tintura Madre

Prodotti Correlati: BALSAMO

Melaleuca:

Melaleuca Alternifolia

La pianta di Melaleuca  è una delle piante più apprezzate non solo in erboristeria, ma anche nella cosmesi, è un albero alto 6 metri circa le cui foglie si presentano "alternate" e cresce principalmente in Australia, Indonesia,, Malaysia dove esistono anche piantagioni che consentono una notevole produzione di olio essenziale ormai noto per le sue proprietà battericide, germicide e fungicide. 

Antibiotico, in aromaterapia, per tea tree oil s’intende l’olio essenziale estratto dalla pianta di Melaleuca

Utilizzo: Tintura Madre

Prodotti Correlati: BALSAMO

Meliloto:

Melilotus Officinalis

Per usi terapeutici si utilizzano i suoi fiori e il collirio realizzato grazie al decotto o all'infuso è indicato per le infiammazioni congiuntivali e per l'orzaiolo. Questa pianta svolge anche un’utile azione vaso-protettiva sulle pareti delle vene per cui tende ad essere consigliata nei casi di insufficienza venosa e linfatica, in presenza di edemi e gonfiori alle gambe, flebiti, vene varicose, gambe pesantie cellulite. 

Il nome deriva dai termini del greco antico Lotus (un altro genere di Fabacea), in riferimento al carattere altamente mellifero delle piante di questo genere.

Utilizzo: Tintura Madre

Prodotti Correlati: NEO-CLIMAFIT

Nigella:

Nigella Sativa

In epoca medievale, le proprietà della nigella furono studiate da ricercatori Persiani, particolarmente dallo scienziato Al-Biruni e dal filosofo e fisiologo Avicenna (Ibn Sina); quest'ultimo, nel suo "Canone della Medicina", sostiene che i semi del grano nero abbiano la proprietà di stimolare l'energia corporea e che siano ricostituenti naturali. 

Nella medicina indiana i semi della nigella sativa sono utilizzati come antiasmatici. La pianta manifesta una duplice attività: antiasmatica e vasoregolatrice. Dai semi si ricava un olio, la cui presenza di un'ampia gamma di elementi, genera attività terapeutiche importanti. Il seme è ricco di: carboidrati (35%), oli vegetali (35-45%), grassi Omega 3 e Omega 6, proteine (20%), olio essenziale (0,5-1,5%), oligoelementi ed enzimi.

Utilizzo: Tintura Madre 

Prodotti Correlati: NEO-CEFAFIT

Pino:

Pino Montano

Le gemme di Pino possono essere utilizzate per la cura delle vie aeree e dei polmoni, contro febbre, raffreddore e bronchite. Inoltre, queste risultano utili per calmare la tosse, eliminare il muco e il catarro, ma anche come disinfettante dell’apparato urinario (data anche l’azione diuretica) e come anti-reumatico. 

Utilizzo: Macerato Glicemico

Prodotti Correlati: NEO-ARTROFIT

Rosa Canina:

Rosa Canina

Viene largamente usata per i suoi altissimi contenuti di vitamina C : 2.250 mg per 100 g di porzione edule, e per il suo contenuto di bioflavonoidi. La rosa canina è un'erba officinale e un'erba medicinale. I principi attivi vengono usati dalle industrie farmaceutiche, alimentari e cosmetiche; i frutti, seccati e sminuzzati, vengono usati in erboristeria per la preparazione di infusi e decotti.

È indicata come astringente intestinale, antidiarroico, vasoprotettore e antinfiammatorioinoltre viene consigliata nei casi di debilitazione.

Utilizzo: Macerato Glicemico, Tintura Madre, Estratto Secco

Prodotti Correlati: NEO-CEFAFIT

Rosmarino:

Rosmarinus Officinalis

Distinguendosi per la sua forte connotazione aromatica, il rosmarino vanta una grande popolarità tra gli estimatori delle spezie. Originario delle aree temperate del Mediterraneo, il rosmarino viene coltivato in tutto il mondo e, oltre ad essere apprezzato per il suo efficace uso in cucina, esso si rende particolarmente interessante per le numerose potenzialità fitoterapiche utili nelle dispepsie atoniche e gastralgie, tonici e stimolanti per il sistema nervoso, il fegato e la cistifelia.

Utilizzo: Macerato Glicemico

Prodotti Correlati: NEO-DISPEFIT

Sequoia:

Sequoiam Gigantea

La sequoia gigante può raggiungere i 95 m di altezza ed avere un diametro basale, molto allargato rispetto alla parte superiore al colletto, di quasi 9 m. Non si hanno informazioni certe sulla longevità di questi alberi, ma le analisi denderocronologiche permettono di fissare per la massima età raggiunta un limite inferiore di circa 2 200 anni. 

Le gemme di Sequoia gigantea sono largamente impiegate come rimedio dalla potente azione antisenescente, soprattutto nell’uomo; aiutano in caso di astenia sessuale, sostengono l’attività cerebrale, donano energia e migliorano il tono dell’umore.

Utilizzo: Macerato Glicemico

Prodotti Correlati: NEO-PROSFIT

Tarassaco:

Taraxacum Officinale

Il tarassaco viene usato sia dalla cucina sia dalla farmacopea popolare. La terapia a base di foglie o radici di tarassaco è chiamata "tarassacoterapia". È una pianta di rilevante interesse in apicoltura, che fornisce alle api sia polline sia nettare, se ne può ricavare un ottimo miele monoflorale, che cristallizza abbastanza velocemente. In medicina popolare il tarassaco viene usato per diverse indicazioni e composizioni con altri fitorimedi come: antireumatico, diuretico, dispeptico. 

Utilizzo: Tintura Madre

Prodotti Correlati: 

Tiglio:

Tilia

Al tiglio vengono attribuite molte proprietà, fra cui ricordiamo quelle astringenti, diaforetiche, sedative, emollienti e, soprattutto, antispasmodiche e antitussive. Infatti, l'utilizzo di questa pianta è stato approvato ufficialmente per il trattamento di disturbi delle vie respiratorie, quali, appunto, tosse e bronchiti.

Utilizzo: Macerato Glicemico

Prodotti Correlati: NEO-DISMEFIT

Uva Ursina:

Arctostaphylos uva-ursi

L'uva ursina è un piccolo arbusto dell'altezza di circa 30-35 cm. Le foglie si rigenerano ogni circa tre anni. Produce dei frutti a forma di piccole bacche rosse dal sapore aspro. 

Grazie alle sue proprietà antibatteriche e diuretiche è solitamente usata come rimedio contro le cistiti, uretriti e infiammazioni/infezioni lievi dell'apparato urinario e nelle prostatiti.

Il Ministero della Salute nel DECRETO 9 luglio 2012 Disciplina dell'impiego negli integratori alimentari di sostanze e preparati vegetali, definisce l'effetto fisiologico dell'Arctostaplhylus Uva Ursi: Drenaggio dei liquidi corporei. Funzionalità delle vie urinarie.

Utilizzo: Tintura Madre

Prodotti Correlati: NEO-RENFIT

Viola del Pensiero:

Viola Tricolor

Molto comune in Europa, che cresce come pianta selvatica e perenne. È stata introdotta in Nord America, dove si è molto diffusa. È la progenitrice della viola del pensiero coltivata, ed è quindi a volte chiamata viola del pensiero selvatica. 

Viene impiegata in fitoterapia per le sue proprietà  diuretiche, favorisce l'eliminazione dei fluidi in eccesso attraverso la stimolazione della diuresi; e depurative, favorisce l'eliminazione delle sostanze tossiche presenti nell'organismo.

Utilizzo: Tintura Madre

Prodotti Correlati: NEO-ACNIFIT

Wisteria:

Wisteria Sinensis

Wisteria è un rimedio floreale australiano ricavato da Wisteria sinensis. Indicata per uomini e donne tesi e incapaci di rilassarsi nell’intimità, favorisce il piacere sessuale e maggior rilassatezza, apertura e gentilezza nelle relazioni  in generale.

Utilizzo: Fiore Australiano

Prodotti Correlati: TONIC MALE SUPER, TONIC FEMALE SUPER

Zenzero:

Zingiber Officinale

La forma medicinale dello zenzero è stata chiamata storicamente "zenzero della Giamaica"; è stato classificato come uno stimolante e carminativo., e usato frequentemente per dispepsia e coliche. Era spesso utilizzato anche per dissimulare il gusto di altri medicinali. Lo zenzero è sulla lista delle sostanze "genericamente considerate sicure". 

Lo zenzero può anche diminuire il dolore causato dall'artrite alle articolazioni, inoltre può avere proprietà anticoagulanti, e abbassare il colesterolo, il che può renderlo utile per il trattamento di cardiopatie.

Utilizzo: Tintura Madre

Prodotti Correlati: TONIC MALE SUPER