Aloe Vera

L’Aloe Vera è una pianta miracolosa?

Secondo il dottor Pasquale Palazzo, fondatore di San Ruffino Lab, sicuramente è un rimedio di molti mali e con tante qualità.
Continuano ad essere sempre più riconosciuti, gli effetti positivi del suo utilizzo in numerose patologie.

L’Aloe Vera:

1. potenzia le difese immunitarie;
2. disintossica e depura l’organismo;
3. è un potente antinfiammatorio;
4. è un antibiotico naturale;
5. rigenera ed idrata le cellule;
6. è un riequilibrante intestinale;
7. facilita l’assorbimento di qualsiasi medicinale;
8. eccezionale per ustioni, ulcere cutanee, lesioni, dermatiti, psoriasi ed eritemi;
9. utile per mantenere sano il colon e lenire i dolori causati da ulcere peptiche.

I prodotti San Ruffino Lab, tutti a base di Aloe Vera, possiedono eccezionali qualità antinfiammatorie, antiscottature, idratanti, emollienti e soprattutto antiallergiche.

Abbiamo avuto – dice il dottor Palazzo di San Ruffino Lab – riscontri molto positivi in patologie come ulcera, gastrite, psoriasi, artrosi, e quasi tutte le malattie autoimmuni”. “Lo definirei – continua – un medicamento naturale adattogeno, che tenta di rimediare a molti squilibri dell’organismo, spesso origini antiche di gravi patologie. Comunque bisogna essere chiari: l’Aloe Vera non è una medicina miracolosa, ma può svolgere un ruolo di aiuto al sistema immunitario affinché il fisico reagisca al meglio alla malattia”.